Bitcoin – Cos’è e come funziona

Nel mondo delle crittovalute, una delle valute digitali o virtuali più conosciute è generalmente il Bitcoin. Si tratta di un tipo di denaro completamente virtuale. Questa è considerata la versione online o tecnologica del denaro che usiamo nel mondo reale. Proprio come il denaro contante, la suddetta criptovaluta può essere utilizzata per l’acquisto di diversi prodotti e avvalersi di numerose soluzioni.

finance, currency, bitcoin, crypto, cryptocurrency, investment ...

Uno degli inconvenienti che si possono notare quando si usa questa crittovaluta è che di solito non tutti i punti vendita e i negozi accettano il Bitcoin come forma di pagamento. Un ulteriore svantaggio è che di solito ci sono paesi che hanno vietato la suddetta moneta digitale. Oltre ad essere una moneta elettronica, è anche nota per essere una moneta decentralizzata che non è legata ad un unico amministratore o ad una banca centrale.

In questo post, ti informeremo sui dettagli importanti che dovresti conoscere sul Bitcoin e sul suo funzionamento. Quindi, senza ulteriori indugi, cominciamo!


Nel lontano 2008 sono emerse le offerte Bitcoin. Questa è stata fondata dopo che Occupy Wall Street sospettava che le grandi banche abusassero del denaro del cliente, addebitando grandi spese, truccando il dispositivo e ingannando i clienti.

File:Bitcoin.png - Wikimedia Commons

I pionieri del Bitcoin hanno scelto di tagliare le spese, risolvere il problema generando una transazione molto trasparente, cancellando i costi degli interessi, sbarazzandosi degli intermediari e mettendo il venditore come principale responsabile di ogni transazione. Di conseguenza, hanno creato il loro sistema decentralizzato personale. In questo sistema, puoi avere la possibilità di gestire il tuo denaro guadagnato duramente in perfetta autonomia.

In breve tempo, la suddetta criptovaluta è stata riconosciuta nel mondo della moneta digitale. In ogni angolo del mondo c’è un’azienda che accetta questo tipo di criptovaluta. Tra questi ci sono ospedali privati, grandi catene di gioielleria e molti altri. Non solo, ma ci sono anche molte attività commerciali, tra cui Microsoft, PayPal, Expedia e Dell che lo accettano.

Paypal Logo Brand - Free vector graphic on Pixabay

A parte questo, diversi siti web lo pubblicizzano. Offrono anche alcune Bitcoin Publication che aprono dibattiti e pubblicano notizie che parlano di questa crittovaluta. Le sue monete possono anche essere scambiate. La suddetta valuta digitale presenta anche diversi tassi di cambio, indici dei prezzi e API o interfacce di programmazione software.


Proprio come le altre crittovalute che si conoscono, anche questa presenta alcuni svantaggi. Tra questi vi sono i ritardi nelle transazioni, la maggiore volatilità e i truffatori che potrebbero violare il tuo conto. Ma gli individui che vivono nei paesi del terzo mondo lo considerano uno dei canali più affidabili quando si tratta di ricevere o inviare qualsiasi somma di denaro.

Con Bitcoin, è possibile fare diverse transazioni attraverso il contante, il wiring o la verifica. Come abbiamo sottolineato poco fa, può essere utilizzato per acquistare soluzioni e prodotti aggiuntivi. È possibile garantire che ciascuna delle sue transazioni sia sicura, poiché queste vengono elaborate da computer operativo dedicato.